Calciomercato Inter 2013-2014, i nerazzurri seguono il talentuoso Adnan Januzaj (Video)

Adnan Januzaj: questo è il nome del talento che, dopo aver portato alla vittoria il Manchester United nell’insidiosa trasferta contro il Sunderland, è stato prepotentemente inserito nel taccuino degli osservatori di mezza Europa. Esploso all’improvviso, con due goal di pregevolissima fattura, è riuscito nell’ardua impresa di calamitare su di se gli occhi di tutte le grandi del calcio mondiale in un colpo solo. Juventus, Bayer Monaco, Barcellona e Inter pare abbiano già iniziato a monitorarlo anche per via della sua situazione contrattuale: il centrocampista classe ’95, nato in Belgio ma di origini kosovare, è legato al club inglese fino a giugno 2014 e, al momento, il rinnovo è ancora lontano.

DAL NOSTRO NETWORK

    No feed items found.


ECCO IL VIDEO DEI GOAL DI JANUZAJ CONTRO IL SUNDERLAND

Giovane e forte, come la squadra che Erick Thohir vuole costruire. Chissà se l’ingresso in società del magnate indonesiano porterà ad un accelerazione verso questo nuovo fenomeno del calcio inglese.

Nel frattempo, oltre che spaccare difese, Januzaj sta spaccando l’Inghilterra intera. Infatto non ha attirato soltanto l’attenzione delle big europee ma anche quella del ct inglese Roy Hodgson che ha la possibilità di convocarlo in quanto, secondo una legge, bastano cinque anni di residenza nel Regno Unito per poter giocare nella Nazionale dei Tre Leoni. In contrasto con questa regola si è detto, invece, il centrocampista dell’Arsenal e della nazionale Inglese Wilshere, che ha dichiarato: “Gli unici che possono difendere la maglia della Nazionale sono i ragazzi che sono nati qui. Vivere cinque anni in Inghilterra non fa di te un inglese. Se io vado in Spagna cinque anni non è che posso giocare insieme a loro. Noi abbiamo delle caratteristiche precise in campo, amiamo il gioco duro. La Nazionale è solo degli inglesi”. Intorno a queste dichiarazioni non sono mancate le discussioni ed il caso è tutt’altro che chiuso.

Leggi anche –> Inter 2013-2014: I potenziali acquisti della società per puntare più in alto

Leggi anche –> Calciomercato Inter 2013/2014: Hamsik in nerazzurro, solo un sogno?

Leggi anche –> Ultime Inter, Boban parla di Mateo Kovacic: “Può diventare un fenomeno”