Calciomercato Inter 2013-2014: per la fascia sinistra si punta Alex Sandro

Con l’avvento di Thohir in casa Inter si parla tanto di mercato e soprattutto di grandi colpi viste le disponibilità finanziarie del magnate indonesiano. Le priorità nerazzurre sono risapute: un esterno e una punta.

Per quel che riguarda l’esterno il nome nuovo è Alex Sandro. Il terzino sinistro brasiliano sta disputando una grande stagione col Porto e così ha attirato l’attenzione della dirigenza nerazzurra che cerca disperatamente giocatori sugli esterni in grado di fare la fase sia difensiva che offensiva con maggior qualità. Il brasiliano è cresciuto nell’Atletico Paranaense, ha un fisico possente con il suo metro e ottanta ed è giovanissimo essendo nato nel 1991. Mazzarri ha già fatto sapere ai dirigenti che sarebbe contento di allenarlo, nonostante la sua poca disponibilità a lavorare con i giovani.

InterIl giocatore del Porto ha tutti i requisiti che cerca il Presidente Erick Thohir. L’unico freno potrebbe essere la richiesta dei portoghesi: circa 20 milioni di euro. A queste cifre improbabile un suo arrivo a gennaio, più facile a giugno. Ma l’Inter dovrà fare attenzione alle contendenti, su di lui c’è lo United, pronto ad accontentare i Dragoes.

Leggi anche –> Dzeko a giugno?

Leggi anche –> Scambio Vucinic-Ranocchia?

Leggi anche –> Rondon obiettivo nerazzurro