Calciomercato Inter 2013/2014: Quagliarella alla corte di Mazzarri?

A gennaio si riaprirà il mercato di riparazione ed uno dei protagonisti sarà sicuramente Fabio Quagliarella. L’attaccante napoletano non rientra nei piani dell’attuale allenatore Antonio Conte che non ha mai nascosto la poca considerazione verso l’ex Sampdoria, nonostante l’alto rendimento della punta.

Il bomber nativo di Castellammare di Stabia già la scorsa estate era in procinto di cambiare casacca ma poi rimase a Torino per varie ragioni. Fabio è molto stimato sia a Roma, sponda giallorossa, sia sotto la Madonnina, sponda nerazzurra. Proprio Walter Mazzarri stima e non poco l’ex del Napoli e non ha mai nascosto il desiderio di averlo a disposizione. In particolar modo WM lo gradirebbe per la versatilità e duttilità, in quanto Quagliarella è capace a giocare sia da prima che da seconda punta e soprattutto è un giocatore capace di tirar fuori dal cilindro giocate spettacolari.

Diego Milito

In particolar modo nell’ambiente interista c’è preoccupazione per il nuovo infortunio occorso a Diego Milito, che starà fuori un mese. Il Principe sembra non convincere lo staff che è preoccupato per l’età e per la fragilità dell’argentino. Quagliarella sarebbe l’arma in più ma occhio alla Roma, che ammira da sempre l’attaccante ex Napoli.

Leggi anche –> Bardi al Barça per il dopo-Valdes?

Leggi anche –> Hamsik in nerazzurro è solo un sogno?

Leggi anche –> Palacio e Ranocchia rinnovano, a quando l’ufficialità?