Calciomercato Inter 2014-2015, Thohir: "Morata può essere il colpo giusto per noi"

Alvaro Morata è sempre un obiettivo importantissimo nella mente dei nerazzurri. Il presidente Erick Thohir, intervistato a Giacarta dalla Gazzetta dello Sport, ha confermato e ribadito il forte interesse dell’Inter nei suoi confronti, come dimostrano anche i diversi viaggi compiuti da Ausilio a Madrid per visionare il talentino delle merengues.

Morata, classe 92 è stato impiegato col contagocce da Carletto Ancellotti per via della sfrenata concorrenza che si trova davanti il giocatore spagnolo. Elementi del calibro di Cristiano Ronaldo, Karim Benzema e Gareth Bale, non sono mica giocatori qualunque. Nonostante tutto però, il 22enne ha saputo trovare il modo per mettersi in mostra siglando le sue 4 reti nella stagione in corso, 3 in campionato e 1 in Champions League nella gara di ottavi finale vinta poi 3-1 dai blancos.

Il giocatore spagnolo possiede tra le sue migliori qualità il colpo di testa, la grande abilità tecnica e di tiro. Per il suo modo di giocare ricorda un altro big del passato madrileno: Fernando Morientes. Adesso sta a Thohir se passare dalle parole ai fatti e intavolare una concreta trattativa di mercato con il Real per strappare Morata, il cui cartellino per ora è valutato intorno ai 12 milioni di euro. Ausilio intanto si tiene pronto, in attesa di avere il via dal presidente, che intanto sonda il terreno: “Dzeko, Torres, Morata: uno di loro potrà essere il nostro goleador”.

Leggi anche -> Ausilio si informa su Podolski

Leggi anche -> Calciomercato Inter: Nerazzurri ad un passo dal Chicharito Hernandez