Calciomercato Inter: acquisti, cessioni e trattative 17 giugno 2014

Il calciomercato dell’Inter non decolla. E’ questa la triste constatazione che, al 17 giugno 2014, racchiude l’analisi delle manovre nerazzurre sino a questo punto. Zero acquisti, di cessioni nemmeno l’ombra e solo tante trattative che al momento hanno prodotto ben poco per rinforzare la squadra che Mazzarri, tra meno di un mese, si ritroverà in ritiro per iniziare la stagione 2014-2015.

La priorità al momento è il centrocampista. Mazzarri vuole il nuovo innesto sin dal primo giorno di lavoro: lavorare con quella casella coperta è fondamentale per il tecnico anche perché, qualora non si arrivasse a Behrami (che già conosce movimenti e schemi di Mazzarri), ci sarebbe da fare un bel lavoro per consegnare al nuovo arrivato tutti gli strumenti tattici per agire secondo la volontà dell’allenatore livornese. Per questo, Ausilio sta cercando di chiudere al più presto le trattative in essere.

Mazzarri
Da tempo Mazzarri non rilascia dichiarazioni: che si sia ammutolito per il mercato a rilento dell’Inter?

Tra i possibili acquisti per il ruolo ci sono, al momento (con percentuali variabili di giorno in giorno) – oltre al già citato Behrami – il brasiliano Sandro del Tottenham, il francese M’Vila del Rubin Kazan (che resta sempre il favorito), lo svizzero Granit Xhaka del Borussia Moenchengladbach e, nelle ultime ore, è venuto fuori anche il nome del camerunense Mbia. Di proprietà del QPR, nell’ultima stagione ha militato col Siviglia, contribuendo non poco (suo il gol allo scadere nella semifinale di ritorno a Valencia) alla conquista dell’Europa League. Ausilio ci lavora, vuole stringere e fare il primo regalo del calciomercato a Mazzarri.

MBia
Stephane Mbia: sarà lui il nuovo centrocampista richiesto da Mazzarri?

Dopo il centrocampista centrale, la priorità sarà l’attaccante. Chicharito Hernandez, Abel Hernandez e Alessio Cerci hanno lasciato intendere che il loro futuro si deciderà solo dopo la fine dei Mondiali. Nel frattempo, quindi, Ausilio tiene calde altre piste. Anche se se ne parla di meno rispetto ai precedenti giorni, Biabiany resta sempre un’ipotesi importante. Piace a Mazzarri, i rapporti col Parma sono buoni ma resta da capire solo quali saranno i termini dell’operazione per riportare a Milano il francese. Si batte continuamente anche la pista Osvaldo: l’oriundo piace a Mazzarri ma non è una prima scelta. Per l’attacco si spera sempre in un top player, ma se le trattative di calciomercato previste per questo ruolo dovessero complicarsi, ecco che Osvaldo potrebbe essere un altro nome pronto ad arricchire la casella acquisti.

osvaldo-juventus
Le difficoltà per arrivare ad un top player in attacco potrebbero spingere Osvaldo verso la Pinetina

Per quanto riguarda il discorso dell’esterno sinistro, bisogna verificare quanto sia attendibile le voci che vogliono l’Inter su Darmian. Il laterale del Torino ha impressionato tutti durante l’esordio al Mondiale contro l’Inghilterra: se le sue prestazioni dovessero continuare su questi ritmi il suo prezzo salirebbe e l’Inter potrebbe virare su altri obiettivi, con Gabriel Silva sempre in pole position, anche se Gianluca Di Marzio ha rilanciato l’idea di un interesse per Criscito.

Per quanto riguarda le cessioni, si aspetta l’offerta giusta per far partire Guarin. Lo vuole la Juventus – ma i bianconeri tergiversano troppo sull’offerta da formulare ai nerazzurri – e lo vuole anche il Manchester United. I Red Devils hanno affidato a Van Gaal un consistente budget per rinforzare la squadra durante il prossimo calciomercato e un esborso di 18 milioni a favore dell’Inter non dovrebbe rappresentare un problema.

Fredy-Guarin-Colombia
In attesa di debuttare ai Mondiali, Fredy Guarin è sempre più lontano dai colori nerazzurri

A giorni, intanto, si risolveranno le comproprietà. Definite le situazioni più spinose (Taider, Belfodil), Ausilio potrà concentrarsi anima e corpo alle trattative per i futuri acquisti, in modo da provare a dare a mister Mazzarri una rosa quanto più completa possibile per l’avvio della preparazione estiva lasciando poi che siano i meccanismi inconsci del calciomercato a regalare ulteriori occasioni fino a fine agosto.

Leggi anche–> Hernanes sul mercato: “Mi aspetto grandi colpi da Thohir”

Leggi anche–> Thohir: “Sul mercato seguendo le indicazioni di Mazzarri”

Leggi anche–> Inter, obiettivo Darmian?

Leggi anche–> Calciomercato Inter: c’è l’offerta per Osvaldo?

Leggi anche–> Di Marzio: “Chicharito Hernandez ha convinto tutti all’Inter”

Leggi anche–> Zamparini: “L’Inter vuole Abel Hernandez? Voglio 17 milioni!”

Leggi anche–> Lo United vuole Guarin

Leggi anche–> Inter, per il centrocampo c’è Mbia?

Leggi anche–> Behrami: “Ora non mi vedo nerazzurro”

Leggi anche–> Sandro-Inter più vicini per Sky

Leggi anche–> Hernanes: “Vidic è solo il punto di partenza”