Calciomercato Inter: acquisti, cessioni e trattative 2 giugno 2014

Nonostante il lungo ponte del 2 giugno 2014 abbia rallentato i lavori, il calciomercato dell’Inter prosegue il suo cammino tra trattative per acquisti e cessioni per consegnare a Mazzarri una rosa completa e competitiva per la prossima stagione. Ausilio sta concentrando i suoi sforzi soprattutto su tre ruolo: esterno sinistro, centrocampista centrale e attaccante. Sono queste, infatti, le priorità dell’allenatore toscano: negli altri ruoli ci saranno ritocchi solo se il mercato dovesse presentare delle opportunità vantaggiose.

Per il ruolo di esterno sinistro la pista numero uno porta sempre a Guilherme Siqueira. Il brasiliano difficilmente sarà riscattato dal Benfica e non è una prima scelta delle due squadre di Madrid (Real e Atletico). Per una cifra tra i 5 e i 7 milioni l’affare si può chiudere, magari convincendo i Pozzo ad accettare qualche giovane da smistare tra Udine e Granada. A centrocampo, combinando desideri tattici e parametri economici, la lista sembra avere quest’ordine: Behrami in pole, a seguire Xhaka e Suarez. Ancora tiepida la pista per Sandro del Tottenham: sarà Pochettino a decidere cosa fare del brasiliano, appetito anche dal Napoli.

In attacco, l’obiettivo numero uno è ora il messicano Hernandez dello United. Il Chicharito vuole lasciare l’Inghilterra, ha richieste abbordabili dal punto di vista economico e soprattutto potrebbe essere acquistato in prestito con diritto di riscatto da parte dell’Inter: un’operazione economicamente sostenibile che permetterebbe ai nerazzurri di valutare per bene l’attaccante prima di acquistarlo per intero.

Sul fronte cessioni, invece, le trattative principali riguardano Fredy Guarin. La Juventus offre Isla in cambio ma l’Inter avrebbe rifiutato: il cileno non convince, perché non in grado di giocare come esterno difensivo se Mazzarri dovesse passare al 4-3-3 e perché non gioca come interno di centrocampo dai tempi dell’Udinese. Se il colombiano dovesse andare alla Juventus, sarà solo per soldi cash: 18 milioni la cifra chiesta dall’Inter.

Leggi anche–> Calciomercato Inter, i possibili acquisti per giugno

Leggi anche–Calciomercato Inter, le possibili cessioni per giugno