Calciomercato Inter, cessione Guarin rimandata a fine Mondiali

Una delle poche sicurezze del calciomercato dell’Inter sembra essere la cessione di Fredy Guarin. Tra i calciatori in rosa, infatti, il colombiano è l’unico che potrebbe permette di racimolare un discreto gruzzoletto da reinvestire per i nuovi acquisti. Non mancano le offerte per lui ma nelle ultime ore sembra che l’Inter stia valutando la possibilità di rimandare il suo addio a dopo i Mondiali nei quali il Guaro sarà impegnato con la sua Colombia

Ad oggi i club interessati a Guarin ci sono: in Inghilterra lo vorrebbe il Tottenham, in Bundesliga lo accoglierebbero Borussia Dortmund e Wolfsburg mentre in Italia c’è in prima fila la Juventus. Fino ad ora, però, questi club non si sono spinti oltre i semplici sondaggi e all’Inter non è giunta alcuna offerta concreta tale da far pensare di poter chiudere sin da ora la cessione del centrocampista ex Porto.

L’Inter valuta Guarin 18 milioni, accetterebbe contropartite tecniche solo nel caso si parlasse di calciatori di gran valore (come per Marchisio, di cui si è parlato con la Juventus). La decisione di aspettare la fine dei Mondiali sarebbe dettata anche dalla speranza di vedere il Guaro mettere in successione grandi prestazioni con la sua Colombia, in modo da far lievitare il prezzo del cartellino e potersi presentare con più potere contrattuale in sede di trattativa con gli altri club.

Leggi anche–> Guarin e Alvarez: sono loro i sacrificati per un top player?

Leggi anche–> Guarin alla Juve? L’Inter vuole Marchisio!

Leggi anche–> Di Marzio: “Wolfsburg fa sul serio per Guarin”