Calciomercato Inter, Corriere dello Sport: "Nerazzurri pensano a Darmian"

Matteo Darmian torna nel mirino dell’Inter. E’ questa l’indiscrezione di calciomercato lanciata oggi dal Corriere dello Sport. Secondo gli esperti di mercato del quotidiano romano, infatti, Ausilio avrebbe rispolverato il nome dell’esterno torinista (già seguito in estate) in vista della prossima stagione. Darmian, infatti, è un giocatore molto apprezzato alla Pinetina per via delle sue qualità tecniche ma anche per la duttilità tattica, dato che può giocare indistintamente sulle due fasce, dimostrando buone doti di adattamento anche come centrale in una difesa a tre, come fatto in Nazionale contro Malta.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Darmian, però, non costa poco: Cairo non lo vende per meno di 10-12 milioni ma l’Inter ha una o due carte da giocare per poter abbassare le pretese del Torino. In primavera, infatti, Ausilio si incontrerà col Torino per definire la situazione di Benassi: se il centrocampista dovesse essere lasciato ancora in Piemonte, è probabile che l’Inter ne approfitti per crearsi una via preferenziale per Darmian. In alternativa, i nerazzurri potrebbero inserire nella trattativa una tra Botta (già richiesto dal Toro durante l’ultimo mercato estivo) e Crisetig, due giocatori molto apprezzati da mister Ventura.

Nel caso in cui l’assalto a Darmian si rivelasse troppo arduo e fallisse, l’Inter ha già in mano le possibili alternative. Uno degli obiettivi del calciomercato nerazzurro, secondo il Corriere dello Sport, resta sempre Davide Zappacosta che, con l’Atalanta, sta confermando il valore dimostrato lo scorso anno in Serie B all’Avellino. Zappacosta, nazionale Under 21, costa sicuramente meno di Darmian ma tatticamente può essere impiegato solo sulla destra.

Leggi anche–> Inter, interesse per Zappacosta dell’Atalanta

Leggi anche–> Inter, ecco la chiave per Zappacosta

Leggi anche–> Mercato Inter, nerazzurri sul Balotelli brasiliano