Calciomercato Inter, ecco le condizioni per gli Acquisti a Gennaio

Chiusa la sessione estiva del calciomercato già si pensa ai futuri movimenti per Gennaio, soprattutto agli acquisti. Per le prossime operazioni molto dipenderà dall’andamento della stagione dell’Inter e da quanto la squadra riuscirà a competere per raggiungere il terzo posto. Le idee che non sono riuscite a concretizzarsi in questi mesi infatti non sono del tutto tramontate, dal momento che molti nodi restano da sciogliere.

Il nodo principale riguarda Guarin. Il colombiano, che è stato messo alla porta per la seconda volta, è rimasto in nerazzurro. Walter Mazzarri avrà il difficile compito di valorizzare il giocatore, magari reinventandolo punta. Solo tramite la cessione di Guarin l’Inter potrebbe monetizzare per investire sul mercato a Gennaio. Anche Mbaye e Campagnaro sono rimasti ad Appiano Gentile, il primo perchè non si è concretizzato il trasferimento al Genoa, l’altro perchè deciso a giocarsi un posto in squadra, precludendo così il ritorno di Rolando.

In questi mesi dunque saranno questi tre giocatori sotto la lente d’ingrandimento della società. L’impressione è che, anche se l’Inter dovesse riuscire a fare bene in campionato e coppa, qualsiasi acquisto sarà vincolato dalla cessione di uno tra Guarin, Mbaye e Campagnaro. Se la società riuscisse a monetizzare dai trasferimenti gli obiettivi principali per Gennaio rimarrebbero Lavezzi e Borini, che è stato bloccato dall’Inter. Thohir al momento è restio a sacrificare gli obiettivi di bilancio per un grande colpo; sarà quindi compito della squadra riuscire ad accendere l’entusiasmo del tycoon e convincerlo a regalare acquisti di rilievo a Mazzarri e a tutti i tifosi.

Leggi anche-> Calciomercato Inter 2014-2015, bilancio in attivo

Leggi anche-> Inter 2014-2015: Mazzarri deve recuperare Guarin

Leggi anche-> Mercato Inter 2014-2015, Ausilio bravo a fare il massimo con poco