Calciomercato Inter, Fernando Torres: "Non farò un'esperienza in un altro Paese"

Doccia fredda per l’Inter. Uno dei principali obiettivi di calciomercato, l’attaccante spagnolo Fernando Torres, gela la società e i tifosi nerazzurri dichiarando che, nonostante l’arrivo al Chelsea di Diego Costa, non ha alcuna intenzione di cambiare aria e di volersi giocare le sue carte con la maglia dei Blues. L’Inter, che lo stava seguendo da tempo, deve quindi fare i conti con una nuova batosta che inficia i programmi di mercato per la stagione 2014-2015.

DAL NOSTRO NETWORK

    No feed items found.


Ecco, nel dettaglio, le parole di Torres“Se penso ad una nuova esperienza in un altro Paese? Per il momento no”. Il biondo attaccante spagnolo, poi, aggiunge qualcosa sull’imminente arrivo a Stamford Bridge del compagno di Nazionale Diego Costa: “A me mai nessuno ha regalato nulla. Ho sempre dovuto lottare per il posto da quando sono arrivato in prima squadra, sono stato educato così e fino al giorno del mio ritiro sarà così. Ben vengano i grandi giocatori come Diego. Maggiore è la concorrenza, migliore è la squadra”. 

Brutta notizia per l’Inter. Torres è da mesi un obiettivo di Erick Thohir, che stravede per lui. Il calciomercato nerazzurro non vive un momento facile: tra rifiuti e trattative non concluse, al momento l’unico affare chiuso è quello di Vidic. Ausilio sa che deve fare di più per rinforzare la rosa in mano a Mazzarri per poter lottare per uno dei primi tre posti in campionato.

Leggi anche–> Morata: tentazione Wolfsburg

Leggi anche–> Chicharito Hernandez: la Juventus tra il messicano e l’Inter

Leggi anche–> Thohir: “Prenderemo uno tra Torres, Dzeko e Morata”