Calciomercato Inter, Firmino e Borini obiettivi di gennaio?

Viste le ultime prestazioni della squadra di Mazzarri, l’Inter ha deciso di correre ai ripari sul calciomercato e affrettarsi a prendere qualche giovane talento già a gennaio, in modo da risollevare le sorti del club. Le possibilità sono molteplici e il ds Ausilio si sta guardando attorno. Oggisono balzati in cima alla lista dei papabili acquisti i nomi del centrocampista Roberto Firmino e dell’attaccante Fabio Borini. In realtà per entrambi si era già parlato nei mesi scorsi di un possibile accostamento ai colori nerazzurri.

Il primo è un centrocampista brasiliano, classe 1991, attualmente all’Hoffenheim. Il giovane talento è sbarcato in Germania nel 2010 dal Figueirense, dopo una lunga e difficile trattativa. Il suo ambientamento ai regolamenti tedeschi non è stato dei migliori, tra ritardi e rimproveri, ma il giocatore ha subito cambiato rotta e mostrato a tutti le sue grandi doti. Il suo cartellino è in scadenza nel 2015 e già diverse squadre sembrano interessate a strapparlo all’Hoffenheim. Per l’Inter sarebbe un grande colpo di mercato e sarebbe una buona alternativa a Mateo Kovacic, visto il ruolo offensivo di entrambi. Secondo le indiscrezioni, però, Firmino potrebbe arrivare solo nel caso in cui l’Inter tentasse di acciuffare la Champions, così da recuperare i soldi dell’investimento.

Per quanto riguarda l’attacco, Fabio Borini torna in testa alle ipotesi. L’attaccante azzurro ha fatto rientro a Liverpool, dopo una stagione in prestito al Sunderland. Proprio dall’Inghilterra arrivano le conferme delle voci che legano Borini all’Inter. L’attaccante non sta trovando spazio nel club attuale e questo aumenta le possibilità di un divorzio già a gennaio. In Italia già durante il 2013 si era fatto conoscere per le sue ottime prestazioni nell’under 21 azzurra, segnando sia durante la semifinale, sia nella finale nell’europeo in Israele (perso dall’Italia contro la Spagna). Per la difesa invece, l’obiettivo di gennaio resta il ritorno di Rolando, che all’Inter aveva fatto bene già durante la scorsa stagione. Thohir, dunque, continua a muoversi quotidianamente. Chissà se il calciomercato di riparazione regalerà all’Inter qualche chance in più di tornare in Champions, magari grazie al contributo di Firmino e Borini.

Leggi anche -> Crisi Inter, le soluzioni nel mercato di gennaio

Leggi anche -> Inter, senza Champions via Icardi?