Calciomercato Inter: Il futuro nerazzurro secondo l'agente Fifa Maio

In esclusiva per Il Sussidiario.net, l’agente FIFA Francesco Maio ha rilasciato un’intervista nella quale parla del possibile futuro mercato nerazzurro e fa il punto della situazione sulle trattative in entrata e uscita del club di Corso Vittorio Emanuele.

L’Inter del magnate indonesiano si appresta a voltar pagina. Pare che sia intenzione del nuovo azionista di maggioranza dei nerazzurri di puntare sui giovani talenti, rinforzando i reparti attualmente più deficitari. Interrogato sul futuro di Cambiasso, Zanetti, Samuel e Milito, Maio risponde così: Cambiasso sta facendo bene e potrebbe rimanere; scontata la conferma per Zanetti, qualche dubbio in più su Milito. E’ difficile che il Principe torni quello di prima e, in caso di necessità, a gennaio Thohir potrebbe fare qualche regalo al Mister”.

Quanto a Samuel, per l’agente FIFA, il difensore argentino “Andrà via, perché non rientra nei piani del tecnico Mazzarri, a causa dei soliti problemi fisici”.

Handanovic InterSecondo Maio, anche Handanovic, qualora arrivasse un’offerta importante, potrebbe esser ceduto per fare cassa e puntare a qualche colpo importante. Infatti, se è pur vero che Thohir non ha mai promesso acquisti in stile PSG, “credo” – continua Maio – “che voglia conquistarsi l’affetto dei tifosi e, quindi, potrebbe fare un tentativo per portare a Milano Edin Dzeko”. Il giocatore del City, infatti, sarebbe disposto a lasciare il City ed approdare in un altro grande club che gli permetta di giocare con più continuità”.

Leggi anche -> Notizie Inter: Thohir vuole migliorare San Siro

Leggi anche -> Calciomercato Inter: Vrsaljko nel mirino, Pereira e Kuzmanovic destinati alla cessione