Calciomercato Inter, il Manchester City blocca l'affare Jovetic

Stevan Jovetic sembrava essere molto vicino all’Inter ma dall’Inghilterra arriva la notizia che il Manchester City abbia bloccato questo affare di calciomercato, soprattutto per motivi di ordine economico, legati al fatto che solo un anno fa Jovetic fu pagato 26 milioni e ora non potrebbe essere “svenduto” con una cessione in prestito secco.

Il Manchester City vorrebbe che l’Inter si accollasse un obbligo di riscatto tra un anno ad una cifra molto vicina a quella pagata alla Fiorentina dodici mesi fa (18 milioni circa) ma al momento i nerazzurri non si possono impegnare per una cosa simile e avrebbero quindi mostrato freddezza davanti a questa ipotesi.

Se le cose dovessero rimanere così, Stevan Jovetic resterebbe un miraggio per l’Inter che così, ancora una volta, avrebbe urgenza di cambiare strategia di calciomercato per regalare a Mazzarri un top player per il reparto avanzato, così come già ampiamente promesso al tecnico livornese.

Leggi anche–> Calciomercato Inter: l’immobilismo nerazzurro preoccupa Mazzarri

Leggi anche–> Jovetic-Inter: Thohir ci pensa