Calciomercato Inter, Krhin riscattato dal Bologna: è Ufficiale

Ora è ufficiale: René Krhin è stato riscattato dall’Inter dopo quattro stagioni al Bologna ed è il primo acquisto ufficiale per Mazzarri della sessione di calciomercato in corso. Lo sloveno torna così a Milano dopo essere cresciuto nel settore giovanile nerazzurro, al quale giunse dopo essersi fatto notare tra le fila del Maribor.

Cinque presenze in Serie A con l’Inter e 59 con la maglia del Bologna, condite da un solo gol, segnato durante l’esperienza felsinea. Krhin torna a Milano per una cifra di 2 milioni di euro. Sarà integrato stabilmente nella rosa di Mazzarri per rimpolpare il centrocampo: il suo innesto sarà utile anche al completamento della lista per l’Europa League per le caselle riservate ai giovani cresciuti nel vivaio.

Il calciomercato interista comincia quindi a muoversi. Risolta la comproprietà di Krhin, Ausilio si concentrerà ora su Belfodil (per il quale c’è il rischio buste col Parma), mentre per Taider si dovrebbe raggiungere l’accordo col Bologna. L’algerino, poi, dovrebbe lasciare l’Inter e andare ai russi del Rubin Kazan nell’affare legato a Yann M’Vila.

Leggi anche–> M’Vila-Inter: partita la volata finale

Leggi anche–> Inter, idea Astori per la difesa