Calciomercato Inter, Muriel obiettivo per il mercato di gennaio?

Potrebbe essere Luis Muriel il rinforzo per l’attacco dell’Inter. Il giovane attaccante dell’Udinese, utilizzato finora col contagocce da Guidolin, si sta rendendo protagonista ancora di un buon avvio di stagione: 9 presenze (non tutte da titolare) e 3 gol segnati in campionato, a cui vanno aggiunte le 4 partite disputate nelle qualificazioni e nel primo turno di Europa League, con 2 reti messe a segno.

Muriel arriva in Europa giovanissimo nella stagione 2010-2011 nel Granada, società posseduta dal patron dell’Udinese Pozzo, dal Deportivo Calì (10 gare 9 gol segnati). Dopo l’esperienza spagnola, la squadra friulana lo acquista, girandolo in prestito al Lecce che, dopo averlo fatto esordire nella Berretti, nella stagione 2011-2012 lo fa esordire in Serie A, dove gioca per 27 volte segnando 7 reti. Dopo questa prima ottima esperienza, l’Udinese decide di riportarlo in Friuli e Luis dimostra il suo valore, tanto da essere considerato da alcuni addetti ai lavori il nuovo Ronaldo (ex Inter), con 11 segnature in 22 match.

guidolin

Ora il suo procuratore Helmut Wennin, parlando con i giornalisti, ha confermato l’interesse dell’Inter per il suo assistito facendo capire che il giovane colombiano sarebbe entusiasta di un’eventuale cessione al club milanese. Wennin spiega anche che i due colombiani della squadra nerazzurra, Guarin e Cordoba, si sentono spesso con Muriel. Le premesse per una buona riuscita dell’operazione ci sono tutte, ora bisognerà capire se l’Inter avanzerà l’offensiva già a gennaio, vista la carenza di attaccanti causa infortuni vari, oppure se Muriel sarà uno dei colpi di Thohir per giugno.

Leggi anche–> Calciomercato Inter, sogno Cuadrado

Leggi anche–> Inter, addio Giaccherini