Calciomercato Inter, Obiettivo Attaccante: Aubameyang dall’Arsenal?

All 50 of Pierre-Emerick Aubameyang’s Arsenal goals

Come idea ed obiettivo per il calciomercato della prossima stagione, l’Inter si guarda attorno alla ricerca di un attaccante, si parla di Aubameyang, attualmente in forza all’Arsenal, ecco le ultime sui nerazzurri e sul gabonese ad oggi, giorno in cui la squadra di Conte affronterà la Roma.

I nerazzurri prima della sfida dell’Olimpico di stasera

Visto il pareggio dell’Atalanta a Verona contro l’Hellas nell’anticipo disputato ieri pomeriggio, questa sera l’Inter può ulteriormente rafforzare il secondo posto, pensando magari a cosa accadrà domani tra Juventus e Lazio a Torino. Nel posticipo domenicale, i nerazzurri saranno di scena all’Olimpico, dove affronteranno la Roma, la squadra di Conte vuole dare continuità ai successi su Torino e SPAL negli ultimi due turni disputati, andando a sfidare gli uomini di Fonseca. Nel frattempo, la dirigenza nerazzurra monitotra la situazione di mercato, specie nel reparto offensivo, da chiarire se Lautaro rimarrà e Sanchez potrà essere riscattato dallo United, per l’attacco gli obiettivi sono Dzeko e Gabriel Jesus, ma negli ultimi giorni si fa il nome di Aubameyang, ecco le ultime novità sul giocatore.

Il punto su Aubameyang

Nato in Gabon nel 1989, da giovane è cresciuto nel vivaio del Milan, i rossoneri, dopo vari prestiti in Francia, decidono di venderlo al Saint Etienne a titolo definitivo, proprio nella squadra della Loira esplode, fino ad attirare l’attenzione del Borussia Dortmund, dove si trasferirà nel 2013. In 5 anni tra i gialloneri metterà a segno 141 gol, conquistando anche un titolo di capocannoniere, impresa ripetuta in Inghilterra all’Arsenal un anno fa. Il gabonese piace molto a Conte, nel caso uno tra Lautaro e Sancehez dovesse non esserci tra un mese, l’ex milanista potrebbe rivelarsi per l’Inter il nuovo obiettivo per rinforzarsi in avanti. L’Arsenal chiede per l’attaccante almeno 50 milioni di euro, i nerazzurri per acquistare Pierre-Emmerick Aubameyang, possono però avvalersi di un contratto in scandenza tra un anno, in modo tale da abbassare le pretese dei londinesi.