Calciomercato Inter: quali Acquisti dopo la Finale di Europa League?

Arrivati alla vigilia della finale in cui si assegnerà l’Europa League 2020, di sicuro i tifosi dell’Inter sognano un trofeo, terminata la stagione si penserà al calciomercato ed a quali acquisti i nerazzurri potranno realizzare, tra sogni e possibilità concrete.

La vigilia della finalissima

Finalmente sta arrivando il giorno tanto atteso per l’Inter, dopo anni difficili, la squadra nerazzurra si giocherà la possibilità di conquistare un trofeo, disputando oltretutto una finale continentale di prestigio, come quella di Europa League, avversari gli spagnoli del Siviglia, vincitori 5 volte del torneo, contro i 3 della compagine interista. Per la gara di domani sera, Antonio Conte si fiderà dell’11 sceso negli incontri di questo mese, con il capitano Handanovic tra i pali, in difesa Godin, de Vrij e Bastoni, sugli esterni D’Ambrosio e Young, in mezzo Brozovic, Barella e Gagliardini, mentre in attacco si presenterà con il tandem formato da Lautaro e Lukaku. Il match avrà inizio alle 21 a Colonia, una vittoria consentirebbe l’accesso alla prima fascia della prossima Champions, la partecipazione alla Supercoppa Europea del 24 settembre e del nuovo Mondiale per Club allargato, la cui data, compreso l’anno di riferimento, in cui si disputerà la competizione, saranno ancora da stabilire.

I possibili acquisti dei nerazzurri

Archiviata la sfida con cui si concluderà la stagione nerazzurra, precederà di due solo giorni la finalissima di Champions, la società interista lavorerà, visti i tempi stringenti, per rafforzare la rosa in vista della prossima annata, facendo crescere ulteriormente la squadra. Acquistato Hakimi, riscattato Sanchez e con ogni probabilità anche Sensi, si proverà a chiudere la prossima settimana per Sandro Tonali. A caccia di un laterale di sinistra, a buon punto è la trattativa per Emerson Palmieri, ci si concentrerà poi per completare l’attacco, Dzeko è il prescelto, mentre a centrocampo si sogna Ngolo Kanté, ma resta calda l’ipotesi Ndombele. L’Inter guarda dunque al futuro con gli acquisti, ma vuole tornare a vincere nel presente, per l’Europa League rimane un solo ostacolo, domani sera arriverà il verdetto.