Calciomercato Inter, riscattata la metà di Taider

L’Inter è proprietaria dell’intero cartellino di Taider. L’ufficialità è arrivata oggi dopo che i dirigenti nerazzurri hanno chiuso la trattativa con il Bologna che aveva il possesso dell’altra metà. L’incontro decisivo c’è stato oggi a Milano, ma questo non significa che il 22enne resti a disposizione di Mazzarri.

Su di lui si sono posati gli occhi della squadra russa del Rubin Kazan che tra l’altro sta trattando il passaggio all’Inter del centrocampista M’Vila. Non è escluso che il ragazzo possa essere inserito in questa trattativa in maniera che il costo del cartellino di M’Vila possa essere più accettabile per la società guidata da Thohir.

CALCIOMERCATO INTER: TUTTE LE NOTIZIE