Calciomercato Inter, Rolando vicino al ritorno a gennaio

Sempre più insistenti le voci di calciomercato che vorrebbero un ritorno di Rolando all’Inter già nella prossima sessione di gennaio. Questa volta, a dispetto del passato, l’affare potrebbe concretizzarsi anche se Campagnaro dovesse rimanere in rosa. La società nerazzurra, infatti, è disposta ad offrire un milione circa al Porto per liberare il difensore di origini capoverdiane che, nel giugno 2015, andrà in scadenza e potrà, nel caso in cui l’affare non si concretizzi subito, essere prelevato a parametro zero.

Rolando e il Porto, è risaputo, sono ai ferri corti da tempo: in estate, il difensore è venuto alle mani con un dirigente del club e ha rifiutato diverse offerte perché la sua unica idea è quella di tornare all’Inter. Messo ai margini della prima squadra, Rolando non ha collezionato nemmeno un minuto di gioco sino ad ora e sta valutando anche l’idea di adire le vie legali per ottenere la risoluzione unilaterale del contratto che lo lega al club lusitano.

L’Inter, dal canto suo, non ha mai smesso di pensare a Rolando, considerando anche la stima che Mazzarri nutre nel ragazzo, avuto già alle sue dipendenze in quel di Napoli. Alla riapertura del calciomercato a gennaio, Ausilio proverà a chiudere la trattativa e a regalare al tecnico un rinforzo nel reparto arretrato che, così, salirebbe a sei unità con Ranocchia, Vidic, Juan Jesus, Campagnaro ed Andreolli.

Leggi anche–> Rolando-Inter si può fare a gennaio: i dettagli

Leggi anche–> Mazzarri su Rolando: “Sarei felice se tornasse”

Leggi anche–> Mercato di Gennaio: ecco le condizioni per intervenire