Calciomercato Inter, Thohir: "Top player? Meglio Kovacic e Icardi"

“Top Player? Preferisco tenermi Kovacic e Icardi”. Sulle pagine del numero de La Stampa di oggi Erick Thohir fa capire le sue intenzioni e i suoi progetti per il futuro. Il presidente dell’Inter si è concesso ad una lunga intervista in cui sono stati affrontati diversi temi, tra cui l’idea di portare un nuovo fenomeno in nerazzurro. Thohir ha un altro parere. È contento del suo gruppo e con la convinzione di poter far bene durante la stagione, blinda Icardi e Kovacic, in linea con le sue dichiarazioni di quest’estate. Secondo l’indonesiano infatti, l’Inter sarebbe dovuta ripartire da questi due talenti per tornare ad essere competitiva e fino a questo momento il campo gli sta dando ragione.

Mauro Icardi sta facendo molto bene. In campionato ha già messo a segno 3 reti e altrettante portano la sua firma in Europa League. L’infortunio che lo ha costretto a uscire mercoledì sera contro l’Atalanta non sembra essere preoccupante e anche se dovesse saltare la sfida con il Cagliari, potrà tornare a essere protagonista di questa Inter nelle prossime partite.

icardi inter 2014-2015

L’altro trascinatore della squadra di Mazzarri è senza dubbio Mateo Kovacic. Il centrocampista croato, che fino alla scorsa stagione non aveva mai segnato, sembra aver preso gusto a fare gol. Dopo la tripletta con lo Stjarnan, è andato a segno anche con il Sassuolo e con il Palermo, senza poi contare l’infinità di palloni che smista per l’attacco nerazzurro. Non c’è dubbio che a centrocampo è lui l’uomo in più di Mazzarri, soprattutto nella fase offensiva.

Mateo Kovacic Inter

Thohir si gode dunque i suoi pupilli, senza pensare a nuovi acquisti importanti: “Non mi faccio prendere dal panico e non compro senza una logica. Serve programmazione per queste cose”. Il presidente del club ha inoltre rivelato a La Stampa di voler dare maggiore tranquillità ai due talenti e proprio per questo a breve potrebbe arrivare per entrambi un ritocco dell’ingaggio.

Leggi anche–> Thohir blinda Kovacic e Icardi: ecco i nuovi contratti

Leggi anche–> Inter, Lichtsteiner come Vidic?