Calciomercato Juve: acquisti e trattative aggiornate al 01/06/2014

La strategia della Juventus per il mercato estivo 2014-15 è chiara: prima si monetizza con le cessioni di quegli elementi che hanno trovato poco spazio nella stagione passata, poi si passa all’attacco con acquisti mirati che permettano di aumentare l’appeal europeo della squadra e la competitività raggiunta nel triennio Conte.

Ecco dunque le trattative in entrata e in uscite aggiornate al 1 Giugno 2014

MERCATO IN ENTRATA – Dopo l’abbandono definitivo della trattativa Drogba prende sempre più quota l’ipotesi Morata, gioiellino del Real Madrid che potrebbe lasciare le merengues in cerca di una maglia che gli permetta di giocare con maggiore continuità. Domani i dirigenti bianconeri e quelli madrileni si incontreranno per dare il via alla trattativa, anche se dal Real la Juve vorrebbe anche Coentrao e Marcelo. Il Portoghese e il brasiliano piacciono a Conte che vede in loro due gli interpreti perfetti per il nuovo 4-3-3, ma per arrivare ad entrambi la dirigenza bianconera dovrà sacrificare Vidal, entrato ormai nel mirino del club Campione d’Europa. Sempre viva la trattativa Pereyra, che a breve potrebbe diventare juventino, mentre Alexis Sanchez sembra essere sempre più lontano dai Campioni d’Italia.

MERCATO IN USCITA – Vidal è l’obiettivo numero 1 delle merengues, e i 50 milioni cash del Real più eventuali contropartite potrebbero convincere il D.g. Marotta. Per Quagliarella è corsa a 3, con la Fiorentina e la Lazio in pole position, mentre Mirko Vucinic dovrebbe accasarsi in Premier, probabilmente al Tottenham. In difesa l’unico partente è Peluso, che piace al Verona e all’Atalanta, mentre a centrocampo il divorzio tra il sodalizio piemontese e Padoin sembra essere ormai cosa fatta. Ufficiosa la cessione di Immobile al Borussia per 20 milioni di euro.

Leggi anche –> Marcelo-Juve, possibile colpo a basso costo: il contratto scade nel 2015

Leggi anche –> Mercato Juve 2014-2015: Morata arriva in prestito secondo Sky

Leggi anche –> Real e Barcellona su Vidal? La Gazzetta lancia l’indiscrezione