Calciomercato Juve: acquisti e trattative aggiornate al 07-06-2014

Sono solamente cinque i giorni che ci dividono dal fischio d’inizio degli attesissimi Mondiali del Brasile 2014, competizione che noi juventini guarderemo con maggiore interesse, anche e soprattutto perchè buona parte della rosa azzurra è a tinte bianconere. Da Capitan Buffon a “Mozart” Pirlo, passando per il trio difensivo Barzagli-Bonucci-Chiellini, la Nazionale di Prandelli ha deciso di puntare su una buona fetta di Campioni d’Italia. Quella brasiliana sarà anche una vetrina per i nuovi talenti, quelli che non aspettano altro che mettersi in mostra per guadagnare le attenzioni dei più grandi club del mondo. Marotta e Paratici guarderanno con attenzione i gioielli della nuova edizione dei Campionati del Mondo, che potrebbe offrire spunti molto interessanti per rinforzare la rosa.

Ecco le trattative in entrata e i uscita della Juventus aggiornate al 7 Giugno 2014:

MERCATO IN ENTRATA – In attacco, ormai, la lista dei possibili acquisti della Juventus si allunga giorno dopo giorno: ieri il nuovo nome era quello di Lukaku del Chelsea, oggi tocca invece a Chicharito Hernandez del Manchester United, da tempo finito nel mirino dell’Inter e del Southampton. Il messicano potrebbe lasciare i red devils in questa sessione di mercato, ma il nuovo tecnico Van Gaal (attualmente impegnato con l’Olanda ai mondiali) potrebbe optare per una cessione a titolo definitivo per fare cassa. Da escludere dunque l’ipotesi prestito, che invece rimane ancora viva per l’affare Lukaku. Drogba ha richiesto un binnale da 2,5 milioni di euro l’anno alla Juventus, ma la dirigenza bianconera non sembra essere propensa ad un accordo del genere. L’idea di Marotta è quella di proporre all’ivoriano un contratto annuale con opzione per il secondo anno, a cifre decisamente più basse di quelle richieste dall’ex Galatasaray. Sanchez è invece entusiasta del progetto Juve e sembra aver trovato l’intesa con la società di Corso Galileo Ferraris, ma il vero ostacolo alla trattattiva è rappresentato dalla volontà del Barcellona, che non vuole lasciar partire il cileno. Per Morata il dialogo con il Real Madrid è ancora in corso, anche se, come sappiamo da diversi giorni, il ragazzo avrebbe confidato di non vedere l’ora di trasferirsi a Torino per cercare maggiore spazio e continuità. In difesa sfumati Janmaat, che non ha ricevuto l’ok da Fabio Paratici, e Ranocchia, che a breve rinnoverà con l’Inter. Eclissata anche l’ipotesi Paletta, che potrebbe trasferirsi alla Lazio insieme al compagno di squadra Parolo, il nuovo nome sul taccuino di Marotta è quello di Stefan Savic, difensore serbo in forza alla Fiorentina.

Stefan Savic Fiorentina

MERCATO IN USCITA – Nella lista dei partenti spicca il nome di Mirko Vucinic. Il montenegrino è valutato circa 15 milioni di euro, e l’Everton sembra essere in pole position rispetto ad Arsenal e Manchester United. Oltre all’ex romanista anche Fabio Quagliarella è in attesa di una nuova collocazione, ma il futuro dell’ex napoletano non dovrebbe essere lontano dall’Italia: su di lui vigilano Fiorentina e Sampdoria, mentre l’ipotesi Parma sembra essere definitivamente tramontata dopo le vicissitudini societarie legate all’addio di Ghirardi. Sempre viva l’ipotesi Verona per Federico Peluso, Simone Padoin potrebbe invece rimanere a Vinovo nel caso in cui la Juve decida di concentrare sul reparto avanzato la maggior parte del suo budget di mercato.

Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative aggiornate al 06-06-2014

Leggi anche –> Mercato Juve 2014-2015, Savic della Fiorentina nuovo obiettivo?