Calciomercato Juve: acquisti e trattative aggiornate al 28/05/2014

Ancora nessun affare in via di definizione per la Juventus 2014-2015, anche se le trattative intavolate da Marotta e Paratici sono molteplici. L’affare Pereyra è il più chiacchierato del momento, anche se non bisogna dimenticare l’ormai avanzata trattativa Drogba. L’ivoriano vorrebbe un biennale, la Juve tentenna ma in caso di un abbassamento di pretese da parte del calciatore la dirigenza piemontese potrebbe fare un passo in avanti.

Ecco dunque le trattative in entrata e in uscita aggiornate al 28/05/2014

MERCATO IN ENTRATA– Per Pereyra l’Udinese chiede una decina di milioni più qualche contropartita, tra cui spicca il nome di Simone Zaza. Il bomber lucano è conteso anche dal Verona, ma Marotta non vorrebbe cedere il suo cartellino, e dunque opterebbe solamente per un prestito. Brutto stop invece per la trattativa Sanchez: il presidente del Barcellona ieri pomeriggio ha dichiarato che il cileno non si muoverà dal Camp Nou, spegnendo quindi gli entusiasmi della Juventus. Che si tratti di una manovra per far alzare il prezzo? Può darsi, ma a quei costi (si parla di più di 30 milioni di euro) la Vecchia Signora non può portare a termine l’affare. Definitivamente arenata la negoziazione col Genoa per Sturaro, che rimarrà in gialloblù almeno per un altro anno, mentre prende nuovamente quota il nome di Fredy Guarin. Il colombiano vorrebbe lasciare l’Inter, ed ha come unico obiettivo il trasferimento in bianconero. Il suo costo è di 15 milioni, ma i nerzzurri potrebbero abbassare le pretese nei prossimi giorni.

MERCATO IN USCITA- Si riaccende l’interesse del Monaco per Bonucci, ma stavolta i monegaschi dovranno fare i conti con l’Arsenal, che nelle ultime ore si è messo sulle tracce dell’ex difensore del Bari. In ogni caso la Juve accetterò solo offerte particolarmente allettanti per il suo difensore, che potrebbe essere anche utilizzato come contropartita tecnica nell’affare Hummels col Borussia Dortmund. Sempre vivo anche l’interesse del Real Madrid per Arturo Vidal, anche se la Juve vorrebbe monetizzare al massimo (circa 50 milioni di euro) e ricevere dai blancos i cartellini di Marcelo e Fabio Coentrao. Rimarrà invece all’ombra della Mole Kwadwo Asamoah: il ghanese era richiesto dall’Arsenal, ma ha fatto sapere di non essere affatto intenzionato a cambiare squadra, e di considerarsi un privilegiato per indossare la maglia bianconera.

Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative aggiornate al 27/05/2014

Leggi anche –> Mercato Juventus 2014-2015, arriva Guarin se parte Vidal?