Calciomercato Juve: Marchisio è ancora un obiettivo del Manchester?

L’attaccamento alla maglia e la passione per la squadra in cui giochi a volte non sono sufficienti quando dietro di te spinge, accelera e guadagna spazio un piccolo grande talento di nome Paul Pogba che a soli 19 anni e considerato inizialmente come uno dei tanti parametro zero acquisiti da Beppe Marotta, ha in pochissimo tempo mostrato qualità eccezionali che valgono una maglia da titolare e l’interesse di mezza Europa.

Stiamo parlando di Claudio Marchisio, classe ’86, bianconero doc, cresciuto tra le fila della Juventus e in prima squadra dalla stagione 2006-2007 (anno della retrocessione in serie B). Giocatore di grandi potenzialità, Marchisio ha mostrato di anno in anno un’enorme crescita tecnica e caratteriale.

Con l’arrivo del francese però, Antonio Conte ha di volta in volta operato scelte che hanno parzialmente escluso il principino, costretto ormai quasi ogni domenica alla panchina. Per questo motivo sembra che stia tornando viva l’ipotesi di una cessione del giocatore sul quale è piombato da diverso tempo il Manchester United.

Tra conferme ed improvvise smentite e la ormai famosa presenza di Moyes (tecnico dello United) a Cagliari sopraggiunto in Italia per monitorare Astori (ah no, Vidal…o forse Marchisio?), sembra ora che il trasferimento del bianconero in Inghilterra potrebbe realmente concretizzarsi nella prossima finestra di calciomercato estiva, sempre che Pogba non venga clamorosamente ceduto visto le cifre stellari offerte per assicurarsi le prestazioni del giovane campione.