Calciomercato Juve: Nainggolan è ad un passo, Marchisio gli cede il posto?

Sono ore calde in casa Juventus. Con i bianconeri impegnati nella difficile trasferta di domenica pomeriggio con il Livorno, la società lavora per rimpolpare la rosa nel mercato invernale, regalando a Conte quei giocatori ripetutamente chiesti dal tecnico pugliese. Ma sembra che stavolta il mister possa essere accontentato. Si è finalmente sbloccata la trattativa per portare a Torino Radja Nainggolan, forte centrocampista classe’ 88 che milita nel Cagliari, a lungo cercato dalla dirigenza di Corso Galileo Ferraris.

A confermare l’indiscrezione ci ha pensato Massimo Cellino, che rivela i retroscena dell’operazione: “Marotta mi chiede Nainggolan da due anni, ma senza fare alcuna pressione, ho apprezzato il loro comportamento. Se il giocatore mi chiedesse di andare alla Juve? Lo lascerei libero, dopo cinque anni non posso chiedegli di più“.

Cellino presidente Cagliari

Il belga, arrivato ai gialloblù nel 2010 dal Piacenza, si è distinto per le sue giocate, tanto da ricordare Arturo Vidal per temperamento e doti tecniche, oltre a disporre di un gran tiro da fuori area. Per una cifra intorno ai 15 milioni di euro la Juve si assicurerebbe uno dei calciatori più forti che giocano nel campionato italiano.

Per un centrocampista che arriva, un altro dovrebbe partire. L’acquisto di Nainggolan provocherebbe un’abbondanza nella zona mediana, ed il sacrificato potrebbe essere Claudio Marchisio. Pare che il principino, richiestissimo in Francia ed Inghilterra, possa  fare le valigie a fronte di un’offerta monstre. Occhio anche a Paul Pogba, finito nel mirino di mezza Europa dopo essersi messo in mostra sia in bianconero che con la Nazionale francese, ma una sua cessione sembra ad oggi molto impobabile. Con tutti gli scongiuri del caso.

Leggi anche–>Lichtsteiner torna per la Champions
Leggi anche–>Il sosia di Chiellini sul web (Foto)
Leggi anche–>A gennaio via Giovinco e De Ceglie?