Calciomercato Juve: trattative e acquisti aggiornati al 04-06-2014

Ancora nessun colpo ufficiale per la Juventus 2014-2015, ma sono tantissime le trattative imbastite dal duo Marotta-Paratici in questi giorni. L’obiettivo è quello di aumentare la competitività, specie in Europa, senza dimenticare il bilancio. Dunque acquisti si, ma spese folli no. I contatti più intensi sono quelli con il Real Madrid, che potrebbe cedere ai bianconeri il giovane attaccante Alvaro Morata: Perez vorrebbe 20 milioni di euro cash, ma la Juve non sembra essere intenzionata a spendere una cifra del genere per la giovane punta delle merengues.

Ecco dunque tutte le trattative bianconere aggiornate al 4 Giugno 2014

MERCATO IN ENTRATA – L’accordo con Perez potrebbe arrivare nei prossimi giorni, anche se il presidente galactico sembra essere ancora titubante circa la cessione del gioiello della Castilla (il settore giovanile del Real). In ogni caso si tratterà di cessione a titolo definitivo e non di prestito. Marotta spera di chiudere a 15 milioni, e con ogni probabilità la dirigenza madrilena sembra essere pronta a venire incontro al D.g. juventino. Sempre con il Real rimangono vive le trattative per Coentrao e Marcelo: il portoghese ha molto mercato, e soprattutto non verrà ceduto a basse cifre per evitare minusvalenze eccessive (fu pagato quasi 30 milioni), il brasiliano andrà invece in scadenza tra pochi mesi, e la Juve potrebbe giocare su questo fattore per convincere i Campioni d’Europa ad abbassare le pretese. Il nuovo nome sugli esterni è quello di Janmaat del Feyenoord, ma il Napoli sembra essere in netto vantaggio per il 24enne olandese. Paratici cercherà di inserirsi nella trattativa, ma non sarà facilissimo superare la concorrenza. Sempre viva l’ipotesi Guarin, che potrebbe sbarcare a Torino per una cifra compresa tra i 15 e i 20 milioni di euro (assolutamente infondate le voci di un eventuale scambio con Marchisio). Ancora tutto fermo per Drogba, le cui pretese economiche frenano la Juventus, mentre per Sanchez si continua a lavorare intensamente con il Barcellona.

MERCATO IN USCITA – Immobile a parte, non si smuove nulla nemmeno sul fronte cessioni. I partenti sono Quagliarella, Vucinic, Osvaldo, Padoin e Peluso, ma fino ad oggi nessuna squadra sembra aver fatto recapitare offerte. Il più vicino all’addio è il bomber di Castellammare, che piace a Fiorentina, Lazio e West Ham, ma le pretese abbastanza alte della Juve potrebbero raffreddare l’interessamento dei vari club. Osvaldo tornerà al Southampton, e, a meno di un rinnovo del prestito, non farà ritorno allo Stadium. Padoin e Peluso rimangono nell’ottica Atalanta, ma la sensazione è che solo uno dei due possa tornare a vestire il nerazzurro. Per Vucinic la soluzione migliore sembra essere la Premier League (Arsenal e Tottenham accoglierebbero il montenegrino a braccia aperte).

Leggi anche –>Acquisti Juve 2014-2015: Janmaat del Feyenoord nuovo obiettivo

Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative aggiornate al 03-06-2014