Calciomercato Juventus 2015, ennesimo "No" per Balotelli

Nella giornata di ieri la dirigenza juventina ha incontrato Mino Raiola, che avrebbe ricevuto l’ennesimo “No” per Mario Balotelli.  Ma andiamo con ordine. Quando si muove un potente agente che cura gli interessi di tanti campioni come Raiola vuol dire che ci saranno sicuramente novità a breve o nel lungo periodo. Il procuratore non fa mai niente per niente; e infatti non si è parlato solo di SuperMario”, ma anche di altri calciatori, già accostati alla Juventus, come Mhkitaryan, e ovviamente Paul Pogba, come ricostruito dalle giornalista Monica Colombo del Corriere della Sera.

Per quanto riguarda Balotelli, la situazione è nota; l’attaccante italiano è in rotta con il Liverpool, vuole cambiare aria e Raiola lo continua a proporre ai bianconeri che puntualmente rifiutano in maniera categorica. Questo rifiuto sembra destinato a rimanere tale, anche alla fine del mercato, sembra dunque molto difficile che possa accadere quanto avvenuto due anni fa, con il presidente del Milan Berlusconi  che etichettò Balotelli come “mela marcia” per poi acconsentirne all’acquisto alla fine di gennaio.

Per Pogba invece la situazione è molto più complessa. In questi giorni se ne parla tanto e probabilmente la cessione del francese avverrà in estate con destinazione Inghilterra, considerato che il francese non sembri gradire troppo l’ipotesi Paris Saint Germain, data la competitività non ancora alta del campionato francese. I rumore dicono che il centrocampista si trasferirà invece a Manchester, bisogna solo scoprire dove, se ai Citizens o ai Red Devils.