Calciomercato Juventus 2015, Marotta a caccia del trequartista

Dopo l’acquisto quasi definito di Sturaro e l’interessamento su Zaza, la Juventus va alla ricerca di un trequartista. I nome sulla lista della spesa sono importanti e costosi; si parla sempre di Sneijder, Mkhitaryan e Jovetic, accostati molte volte alla Juventus in questo mese di gennaio

La Vecchia Signora ha nel vertice del centrocampo il punto debole, se così possiamo definirlo, poiché Vidal e Pereyra non sono veri e propri trequartisti ma sono interni di centrocampo adattati. Per questo motivo e per fare il cosiddetto salto di qualità che, perlomeno in Europa manca, Marotta e Paratici stanno lavorando per portare sotto la Mole un giocatore che abbia nelle proprie doti naturali l’agire dietro le due punte.

I dirigenti bianconeri, infatti, non hanno mollato la pista Sneijder anche se le due parti sono ferme nella proprie posizioni. La Juventus offre massimo 7,5 milioni più 2 milioni di bonus mentre il Galatasaray vuole 20 milioni e non ha intenzione di scendere con il prezzo. Per quanto riguarda Mkhitaryan, invece, i bianconeri sarebbero disposti ad arrivare a 20 milioni dividendo il pagamento in due trance; prestito di 2 milioni con diritto di riscatto fissato a 15-18 milioni ma il Borussia Dortmund non vuole privarsi, in questa finestra di mercato, del suo giocatore.

Infine Jovetic, per cui  vale lo stesso discorso fatto per il giocatore armeno. Anche se Jo-Jo troverà ancora meno spazio dopo l’acquisto, da parte del Manchester City, di Bony e vorrebbe volentieri ritornare in Italia c’è l’ostacolo Citizens che non vogliono prestiti bensì una cessione definitiva.