Calciomercato Juventus 2015, Osvaldo e Pazzini alternative a Zaza

La Juventus punta sempre forte su Simone Zaza ma sono spuntate altre due piste di mercato. Ora si parla anche di Osvaldo e Pazzini. Questo è quanto sostiene l’edizione odierna di Tuttosport. Se all’inizio del mercato sembrava che i bianconeri avessero la priorità di cercare un difensore o un trequartista, ora invece gli sforzi si stanno concentrando per portare a Vinovo almeno un attaccante, data la possibile partenza anticipata di Giovinco.

Andiamo con ordine. In questi giorni si è parlato tantissimo di Zaza che sta facendo un campionato di alto livello con il Sassuolo, ma i dirigenti bianconeri dovranno essere bravi a convincere il presidente dei neroverdi, Squinzi, che non vorrebbe fare a meno dell’attaccante lucano fino alla fine di questa stagione. Ecco che quindi sono spuntate le due alternative di cui sopra.

Iniziamo da Osvaldo che, dopo i due giorni passati senza presentarsi agli allenamenti dell’Inter, probabilmente arriverà ad una rescissione con la societá e sembra intenzionato a trasferirsi in un’altra grande squadra italiana; per lui ci sono sia il Milan sia la Juventus. Altra operazione di mercato che vede protagoniste queste due società è la trattativa che riguarda Pazzini. Il “Pazzo”non ha un buon rapporto con Inzaghi mentre è rimasto molto legato ad Allegri, quindi gradirebbe il trasferimento a Torino.

Legata a queste trattative è ovviamente la questione Giovinco. La Formica Atomica che ha firmato pochi giorni fa con il Toronto FC vorrebbe rimanere a Torino fino a giugno mentre la Vecchia Signora sembra stia cercando di convincere il calciatore ad anticipare il suo trasferimento oltreoceano per liberare un posto in attacco. Quel posto, che potrebbe essere lasciato libero proprio da Giovinco, potrà essere appunto ricoperto da Zaza, da Osvaldo, vecchia conoscenza bianconera, o infine da Pazzini.

In qualsiasi caso, riguardo a queste trattative, si dovrà aspettare sicuramente fino all’ultimo giorno, se non alle ultime ore del calciomercato, poiché in questo momento ci sono solamente contatti; di concreto, ancora, non c’è niente.