Calciomercato Juventus 2015, Vierchowod: "Pogba non va venduto"

Pogba non va venduto“. Queste le parole rilasciate da Pietro Vierchowod, ex calciatore della Juventus anni ’90, a calciomercato.com, sul tormentone Pogba. Poi ha aggiunto: “Perchè il Real o il  Barcellona non danno via i loro giocatori più forti. Sento anche dire che vendendo Pogba si ricostruirebbe la squadra, ma io credo che se la Juve si tenesse il suo talento il mercato sarebbe già fatto”. Quindi chiude sull’argomento: “Tra il francese e Vidal avrei venduto il cileno: il francese è di un’altra categoria”.

Vierchowod parla poi della differenze tra Conte e Allegri: “A parte il modulo – afferma l’ex difensore –  non vedo grandi differenze perchè i giocatori sono quelli degli anni passati. Io penso che siano sempre i calciatori  che determinano i risultati e il modulo che poi andrai a sviluppare. La Juventus potrà giocare con qualsiasi modulo perchè ha davvero degli elementi forti in rosa”. 

Sulla Champions League: “Secondo me hanno avuto la fortuna di pescare una squadra che è meno forte rispetto alle altre. I tedeschi sono forti e non è mai facile incontrarli ma prima del sorteggio – ha affermato – ci avrei messo la firma per incrociare il Borussia Dortmund. Quando arrivi ai quarti ci sono tutte le squadre forti. Infine, una considerazione sul calciomercato, che sta per concludersi: “Forse alla Juve servirebbero due centrali di un altro spessore per poter competere perchè in Italia vinci ma in Europa non basta purtroppo“. 

Leggi anche