Calciomercato, Juventus e Milan: è guerra per Iturbe

Sempre più accesa la sfida tra Milan e Juve per Iturbe. Secondo la Gazzetta dello Sport l’ultima offerta del Milan sarebbe di ben 25 milioni di euro, dopo che la Juventus sembrava aver effettuato il controsorpasso. Nel pomeriggio di ieri è avvenuto un incontro tra Galliani e gli agenti del calciatore. L’offerta dei rossoneri è tuttavia legata alla questione Kakà: solo con la sua partenza verso il San Paolo e il conseguente risparmio sull’ingaggio di 8 milioni lordi, Galliani potrà concretizzare la sua offerta alla società veronese. Offerta che in ogni caso sarebbe onerosa per le casse rossonere, e quindi servirebbe comunque il placet del patron Silvio Berlusconi.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


La Juventus dal canto suo ha fatto sapere a tutte le parti in causa, tramite il direttore generale Marotta, che non intende partecipare ad alcuna asta. Ricordiamo che l’ultima offerta bianconera è la seguente: 21 milioni di euro più Quagliarella, contropartita tecnica molto gradita a Mandorlini. Difficile prevedere chi la spunterà, tuttavia mentre i bianconeri sembrano già avere una soluzione alternativa, cioè il cagliaritano Ibarbo, il Milan sembra avere come unico obiettivo l’argentino, che ricordiamo è stato giudicato dal neo allenatore Filippo Inzaghi perfetto per il suo 4-3-3.

Leggi anche: