Calciomercato Juventus, La Stampa: ecco chi arriva a Gennaio

Questa mattina La Stampa, riportava questo titolo: “Emergenza continua, la Juve apre la caccia al difensore”. Difatti come abbiamo riportato in un precedente articolo, il dg Marotta aveva detto le seguenti parole: “Stiamo monitorando Barzagli e siamo certi che possa riprendere, ma alla finestra di mercato a gennaio guardiamo con interesse”, però a far preoccupare la società e lo staff tecnico non sono soltanto le condizioni incerte di Barzagli, il quale probabilmente dovrà restare lontano dai campi di gioco ancora per molto tempo, ma anche il nuovo stop di Caceres, il quale dovrà restare fermo ai box per almeno altre 3 settimane. Per tali motivi Marotta si è detto possibilista, riguardo nuovi innesti durante il mercato di gennaio, però ha voluto precisare una cosa: “Ci sono poche possibilità di incrementare il livello qualitativo del gruppo”.

Quali possono essere gli eventuali obbiettivi della Vecchia Signora? Secondo la Stampa gli obiettivi principali sono due: il serbo Nastasic e il turco Kaya. Il serbo sta avendo pochissimo spazio nel Manchester City, per cui dovrebbe avere un costo basso (5 milioni per poterlo acquistare), invece il turco, che ha sia la giusta esperienza, sia il giusto fisico per poter giocare nella difesa juventina, vorrebbe lasciare il Galatasaray e tentare una nuova esperienza. Secondo il quotidiano torinese entrambi i giocatori interessano anche alla nuova Inter di Roberto Mancini; inoltre, il loro eventuale ingaggio dipende anche da quanta strada la Juventus riuscirà a fare in Champion League.

Altri difensori che interessano la Juventus sono: Savic della Fiorentina (magari in cambio di Giovinco), il romeno Chiriches del Tottenham e l’austriaco Dragovic della Dinamo Kiev. Infine una soluzione molto remota è quella di far rientrare anticipatamente Rugani, ma dato che gli accordi con l’Empoli prevedono che rimanga in Toscana sino a giugno, riteniamo questa una strada difficilmente praticabile.

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE SUL MERCATO