Calciomercato Juventus, Marotta: "Buffon rinnova il contratto"

Il rinnovo di Buffon è solo una formalità“. Così l’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta, ieri a Como durante l’inaugurazione del “Borgonovo Court” campo sportivo per ragazzi realizzato dalla Cruyff Foundation e intitolato all’attaccante malato di Sla, scomparso nel 2013, dove erano presenti anche Franco Baresi, Wan Ginkel del Milan e Javier Zanetti.

Marotta ha poi aggiunto sul portiere bianconero: Gigi è un grande professionista, ama la Juventus, ieri ha ricevuto la medaglia per le 500 presenze con noi“. Più complicato invece il discorso per il rinnovo di Lichtsteiner, come il dg ha fatto capire: “Ci stiamo confrontando con i suoi rappresentanti, c’è la volontà di proseguire il rapporto da entrambe le parti, ma bisogna tenere conto di alcuni parametri economici”.

Marotta si è poi soffermato sulla vittoria contro il Parma, definendola “una tappa normale di un lungo campionato, dove ci sono tanti punti in palio“. Gli chiedono se Coman possa essere definito il nuovo Pogba: “Paratici è bravo a scovare certi ragazzi, certamente è un giovane molto interessante come Morata tra l’altro. Infine sul continuo parallelo Allegri-Conte: “Non è una questione di dualismo, una società come la Juventus ha l’obbligo di vincere, e deve essere capace di farlo con dirigenti e allenatori diversi”.

Leggi anche: