Calciomercato Juventus, Pogba non è incedibile

Il francese può partire

La Juventus sta pensando ad una nuova rivoluzione grazie ai soldi freschi che arriveranno dalla cessione di Paul Pogba. Il centrocampista interessa a tutti i top club europei, in particolare Barcellona, Psg e Manchester City che sono pronti a un’asta multimilionaria. La Vecchia Signora, però, questa volta ascolterà le varie proposte, cosa che non fece l’anno scorso.

Agnelli, quindi, sarebbe pronto a sacrificare Pogba, come fu per Zidane per suo zio Gianni, per continuare a vincere in Italia e, lo sperano a Torino, anche in Europa. Marotta, capite le intenzioni del suo presidente, sta già scrivendo e contattando giocatori, agenti e club.

I calciatori che potrebbero arrivare con i, minimo, 100 milioni diel francese potrebbero essere Gundogan dal Borussia Dortmund o il sempre verde Isco dal Real Madrid. Per la difesa è caldo il nome di Benatia ma non si devono sottovalutare Goetze e il riscatto di Cuadrado. Per l’attacco, invece, potrebbe essere ceduto Morata e così partirebbe l’attacco per Cavani o per Giroud che potrebbe essere un’alternativa low cost.