Calciomercato Juventus: pronti 15 milioni per la metà di Cuadrado

Mentre la Juventus si prepara alla sfida casalinga contro il Chievo, la società continua a lavorare sul mercato. L’obiettivo è quello di migliorare una rosa già fortissima, rendendola in grado di competere anche sul fronte europeo. I desideri di Conte sono stati, almeno in parte, realizzati: Tevez e Osvaldo sono arrivati su precisa richiesta del tecnico leccese, che sta iniziando a costruire il nuovo modulo per la prossima stagione, il 4-3-3.

Lo schema, già utilizzato in Champions League con il Real Madrid, necessita tuttavia di qualche messa a punto. Il mister bianconero ha bisogno quantomeno di un esterno in grado di compiere entrambe le fasi. Detto dell’interesse per Nani, Menez e Iturbe, l’ultimo nome è quello di Juan Guillermo Cuadrado.

L’ala colombiana classe 1988, in comproprietà tra Udinese e Fiorentina, è un pallino di Conte, che lo considera ideale per il meccanismo di gioco della sua squadra. Viste le difficoltà riscontrate per trattare con il club di Della Valle, l’ad Beppe Marotta sta cercando di prelevare la metà del cartellino del giocatore dall’Udinese.

La famiglia Pozzo valuta il giocatore 30 milioni di euro, ragion per cui cederebbe la propria metà per una cifra non inferiore ai 15 milioni. La Juventus ci sta lavorando, e nonostante il costo elevato dell’operazione, è pronta a soffiare il talento ai Viola, ed a portare a Torino il tanto agognato top player della corsia destra.