Calciomercato Juventus, scambio Vucinic-Ranocchia con l'Inter?

La notizia è quantomeno inaspettata. Juventus ed Inter potrebbero fin da subito ricominciare a parlare di mercato. Tra i due club era sceso il gelo nella sessione invernale, quando il presidente nerazzurro Thohir interruppe ed annullò lo scambio già fatto tra Vucinic e Guarin.

Alla società bianconera non era per niente andato giù quel tipo di atteggiamento, e da lì le parole di un Marotta infuriato “Mi guardo bene dal trattare con l’Inter, non sono seri“. Ma ad ormai tre mesi da quella polemica, le acque sembrano ormai calmate, al punto che le due dirigenze potrebbero imbastire addirittura una nuova trattativa. Anche in questa occasione si tratterebbe di uno scambio, con Vucinic a Milano, e non più Guarin ma Ranocchia alla Vecchia Signora.

Il difensore è stato richiesto espressamente da Conte, e con le indicazioni del mister leccese potrebbe finalmente compiere quel salto di qualità per diventare un campione. Dall’altro lato è cosa nota che l’attaccante montenegrino sia un pallino di Mazzarri, ansioso di allenarlo già a gennaio, salvo poi il dietrofront del patron nerazzurro.

L’operazione sarebbe utile per entrambe le squadre: la Juve ha un attaccante in più in rosa, e cedendo sia Vucinic che Quagliarella potrebbe arrivare ad un altro top player, mentre Ranocchia andrebbe a rinforzare una difesa quest’ anno non impeccabile; discorso opposto per l’Inter, che ha appena preso Vidic ma che in attacco ha dei problemi. Insomma, è lo stesso ragionamento di qualche mese fa, con un interprete diverso, ma proprio come la volta scorsa non sono esclusi dei colpi di scena clamorosi.

Leggi anche–>Ogbonna-United, il difensore resterà alla Juve
Leggi anche–>Alex Del Piero diventa attore