Calciomercato Juventus, Witsel: "Resto allo Zenit"

Il belga ha spiegato che rimarrà in Russia.

Dopo tante voci di mercato, ripensamenti, atti di convincimento vari non andati a buon fine, Axel Witsel ha deciso di rimanere per un altro anno allo Zenit San Pietroburgo. Questa mossa potrebbe essere vista come una chiusura totale alla Juventus che non ha voluto accontentare i russi e, di conseguenza, il calciatore che avrebbe fatto carte falsa per venire a Torino oppure è una strategia per acquistare il centrocampista a parametro zero visto che la scadenza del suo contratto è fissata per gennaio ma, in qualsiasi caso, il suo trasferimento avverrà il 1° luglio 2017. Altre indiscrezioni, inoltre, fanno un’altra ipotesi, ovvero quella di mettere alle strette il club di Lucescu e far abbassare il prezzo del cartellino dell’ex Benfica.

La Juventus, quindi, sta già lavorando per prenotare il mediano e prenderlo a zero. Sarebbe un altro colpo alla Marotta.