Calciomercato Juventus, Witsel vuole lasciare lo Zenit

Il belga vuole i bianconeri.

Axel Witsel, da tempo, sta facendo pressioni allo Zenit per andare via. Ha voglia di provare un esperienza diversa e, soprattutto, vorrebbe vincere in un campionato più stimolante con tutto il rispetto per la Prem’er-Liga.

Il centrocampista ha già un accordo con la Juventus da qualche settimana e dopo l’addio di Pogba, l’ex Benfica, pare il profilo più vicino all’acquisto per via delle trattative complicate sia per Matuidi che per Matic, bloccati dai rispettivi club.

La Vecchia Signora, visto che Witsel andrà in scadenza a gennaio del 2017 sta mettendo alle strette lo Zenit che rischierebbe di perdere uno dei suoi migliori giocatori a 0. Marotta e Paratici sono fermi all’offerta di 18 milioni più 4 di bonus e aspettano una risposta del club russo.