Calciomercato, Kannemann del San Lorenzo si offre al Milan

Il Trofeo Berlusconi è stato un buon palcoscenico per i calciatori del Milan desiderosi di dimostrare a Pippo Inzaghi il loro valore e per quelli del San Lorenzo che hanno così potuto mettersi in mostra in Italia e Europa. Il calcio europeo, infatti, fa gola a molti dei giocatori sudamericani e tra questi figura anche il difensore argentino Walter Kannemann, attualmente tra le fila del San Lorenzo, che ha approfittato del Trofeo Berlusconi per parlare di calciomercato e del suo desiderio di giocare, in un futuro non troppo remoto, in un campionato europeo o, meglio ancora, nel Milan.

Kannemann non fa troppi giri di parole, vestire la maglia rossonera e giocare a San Siro sarebbero un sogno perché, al di là dell’attuale condizione della squadra di Inzaghi, quello di via A. Rossi resta uno dei club più importanti a livello europeo e mondiale: “Mi piacerebbe giocare in un campionato europeo e la Serie A – dichiara il difensore al termine di Milan-San Lorenzo – è un campionato che seguo spesso. Io accostato al Milan? Mi fa davvero piacere, se avessi la possibilità di giocare nel Milan non ci penserei due volte. E’ una grandissima società, ha scritto la storia del calcio mondiale e spero che in futuro ci sia qualcosa di più delle voci di mercato”.

Una candidatura in piena regola che il Diavolo può prendere in considerazione. Kannemann è un giocatore giovane, classe 1991, e, sebbene sia argentino, possiede il passaporto tedesco che permetterebbe a una società europea, come quella rossonera, di tesserarlo come comunitario. La parola spetta adesso al Milan.

Leggi anche: