Calciomercato Milan, agente Niang: "Lascerà i rossoneri"

Continua la parabola discendente nella storia rossonera per M’Baye Niang. Infatti l’ex attaccante del Caen, dopo il prestito al Montpellier ed il mancato riscatto da parte della società francese, farà ritorno a Milano, ma sarà solo di passaggio, in quanto i vertici societari rossoneri hanno lasciato intendere al procuratore del ragazzo- Stephan  Courbis, subentrato da pochi mesi al procuratore italo-olandese Mino Raiola che attualmente nella rosa del Milan non c’è spazio per il suo assistito, perché il parco attaccanti è già ampio e l’assenza delle coppe fa il resto:“Ho incontrato Galliani circa tre settimane fa e ha detto di cercare un’altra squadra perché il percorso di crescita di Niang, a Milano, non procederebbe secondo i piani”, queste le dichiarazioni rilasciate a Tuttomercatoweb.

Inoltre, secondo quanto riferisce lo stesso procuratore, dopo il tentativo fatto dal West Ham di prelevare Niang in prestito, appare sempre più concreta la pista che porta alla cessione a titolo definitivo del calciatore, in quanto, secondo Courbis, per raggiungere una piena maturità calcistica, Niang dovrebbe “incrociare un coach che creda fortemente in lui e che lo possa seguire sotto ogni punto di vista”.

Si prospetta quindi, l’ennesimo cambio di maglia per quella che si credeva potesse essere una nuova stella del firmamento calcistico rossonero, ed invece si sta trasformando in una meteora, alla giovane età di vent’anni.

Leggi anche-> Alex calciatore del Milan: Comunicato Ufficiale

Leggi anche-> Abate chiude al Psg: “Sto bene al Milan”