Calciomercato Milan, che aste per El Shaarawy!

Tra verità e fandonie, sarebbero diverse le squadre italiane interessate all’italo egiziano di ritorno dal Monaco. L’ultima decisione è ovviamente di Galliani

CHE FARE CON EL SHA? La decisione sembra preswa: il giocatore non rimarrà a Milanello e di questo non c’è da stupirsi. Mihajlovic, che avvallò il suo prestito al Monaco, non è certo felice di rivedere l’attaccante dopo la parentesi francese e preme per una sua cessione, avendo già abbastanza grane in attacco. Il problema adesso sarebbe la destinazione, come rivela la Gazzetta dello Sport.

QUI TRIGORIA – Sembra fatto l’accordo con la Roma (prestito con obbligo di riscatto a 12 milioni non appena si arriva alle 10 presenze) ma Sabatini è abituato a giocare su più tavoli, continua a non chiudere le porte per Perotti anche se El Sha, di formazione italiana, sarebbe assai più integrabile, per le regole sportive (la lista dei 25 del campionato), dell’argentino. Vedremo come andrà a finire ma non mancano altre soluzioni

GENOA, BOLOGNA, FIORENTINA O LAZIO – Qualora Perotti andasse alla Roma, il Grifone virerebbe su El Shaarawy senza mezzi termini, anche perchè il giocatore piace a Gasperini. MA un altro ex rossonero potrebbe essere interessato all’attaccante milanista: pare infatti che Donadoni stia premendo per averlo a Bologna, ma anche qui si gioca su più tavoli. Infatti in arrivo sotto i portici bolognesi sembra anche l’attaccante Calleri. Più remote, ma non impossibili, le poste che portano a Fiorentina o Lazio, in particolare i laziali sarebbero interessati anche a Zapata e chissà che entrambi i giocatori non possano essere una valida contropartita per arrivare a Candreva.

Il Milan intanto pensa a rinforzarsi per il centrocampo, dove sta piacendo Imbula del Porto. Il calciomercato è pronto a scatenarsi


LEGGI ANCHE: El Shaarawy-Roma, trovato accordo con il Milan

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, Balotelli torna a Liverpool?