Calciomercato Milan: De Sciglio-Real Madrid, Darmian può tornare

Il Milan di questi tempi sta cercando di piazzare qualche colpo importante, senza perder d’occhio anche qualche cessione eccellente che possa favorire il mercato. Dunque lavoro frenetico per il nuovo allenatore Inzaghi, che vuole essere partecipe del mercato, ma anche per Galliani, sempre alla ricerca di acquisti utili per il nuovo progetto tattico che ripartirà dall’ex bomber rossonero.

In particolare, in casa Milan ci si pone tanti interrogativi sulle condizioni fisiche e mentali di De Sciglio: un calciatore ritenuto patrimonio, cresciuto nelle giovanili rossonere e che potrebbe diventare il nuovo Maldini. Purtroppo però, come già visto nell’ultima stagione, il calciatore ha una condizione fisica non certo eccellente, cosa che ne ha limitato assai l’utilizzo e ora anche al Mondiale un fastidioso k.o. che ha dato spazio a Matteo Darmian del Torino.

Il Real Madrid non lo perde di vista, pronto ad affidarlo al suo staff tecnico per rimetterlo in sesto, anche da un punto di vista psicologico visto che, come plausibile, quando sceso in campo ha mostrato grande insicurezza nei contrasti. L’addio potrebbe non essere così utopistico: con i soldi che arriverebbero da una sua cessione i rossoneri si getterebbero a capo fitto su Matteo Darmian, suo erede in Nazionale e grande rimpianto della formazione meneghina che troppo presto lo ha ceduto prima al Padova, poi a Palermo e Torino negli anni scorsi.

Grande partita dell’attuale difensore del Torino contro l’Inghilterra, grande personalità e soprattutto capacità di difendere ed attaccare, degne del miglior terzino: purtroppo per i rossoneri non sarà comunque facile portarlo a Milanello visto e considerato che al Torino non sfugge il fatto che stia giocando da titolare al Mondiale e soprattutto ad altissimi livelli.

Leggi anche: