Calciomercato Milan: Galliani sonda per Coentrao a giugno

Il calciomercato, come si dice non termina mai e anche se la stagione calcistica non è ancora finita, i vari direttori tecnici delle squadre sono già all’opera per migliorare la rosa della stagione che verrà. Lo stesso Milan non è da meno, attualmente, dopo la partenza di Braida il posto di direttore tecnico è rimasto vacante, molti dicono che sarà Sean Sogliano quello del Verona, ma in attesa di novità è Galliani a portare avanti le trattative.

E proprio la competenza e soprattutto l’amicizia di Galliani con i vari presidenti e dg dei vari club, in particolar modo quelli del Real Madrid, potrebbe favorire il passaggio del terzino portoghese Coentrao, giocatore che rientra nel progetto di rinnovamento del nuovo Milan. Infatti, il club spagnolo sarebbe disposto a liberare il terzino per una cifra vicino ai 10 milioni di euro, in passato lo stesso venne acquistato sui 30 milioni: la sua esperienza al Real Madrid non è stato di certo positiva per vari motivi, il giocatore ha intenzione di rilanciarsi e ritornare uno dei terzini più forti e quale migliore occasione di farlo nel nuovo Milan.

La cessione di Coentrao, non dovrebbe incontrare grandi ostacoli, infatti sia il presidente Perez che l’allenatore Ancelotti, vecchio cuore rossonero, sono disposti a liberare il giocatore, ma chiaramente senza rimetterci, quindi bisognerà puntare sulle solite abilità diplomatiche di Galliani affinché l’operazione vada a buon fine. Prendere uno dei terzini più forti in circolazione, sarebbe un grande segnale da parte del club rossonero, disposto non più a trattare giocatori a parametro zero, ma quelli di un certo valore che fanno comprendere che la politica di rinnovamento è solo appena iniziata.