Calciomercato Milan Gennaio 2015, per Munoz si deciderà lunedì

Dopo aver preso Salvatore Bocchetti dallo Spartak Mosca e aver quasi concluso la trattativa con il Genoa per Antonelli, Inzaghi non è ancora soddisfatto e vorrebbe aggiungere un altro tassello per completare la difesa. Il nome ovviamente è quello di Ezequiel Munoz del Palermo che già si è accordato per la prossima stagione con il Milan, quando si libererà a parametro zero dai siciliani, ma che i rossoneri vorrebbero portare a Milanello già in questa sessione di mercato.

Per ora la società di Zamparini non ha ancora dato il via libera, ma sembra che si stia convincendo a cedere in anticipo il difensore argentino che ormai sembra a un passo dal club meneghino. Il Palermo ha chiesto 2 milioni di euro al Milan per anticipare l’approdo di Munoz in rossonero già in questa sessione invernale di mercato, cifra che però non è stata accettata dal club di via A. Rossi che l’ha ritenuta eccessiva per un giocatore che va in scadenza a giugno e per la quale già si è raggiunto un’accordo per la prossima stagione.

Lunedì il Milan proverà a sferrare l’attacco decisivo offrendo una cifra compresa tra i 600 e i 700 mila euro per il riscatto immediato. I rosanero ci pensano, ma se non ci saranno clamorosi colpi di scena con ogni probabilità Munoz sarà l’acquisto last minute dei rossoneri.

Leggi anche: