Calciomercato Milan giugno 2015, Tino Costa sostituto di De Jong?

Spente le luci dell’Ata Hotel, non si spengono assolutamente quelle del mercato. Non si fa in tempo a prendere confidenza con le nuove rose che in un lampo impazzano voci, più o meno concrete, su questo e quell’affare. Per quanto riguarda casa Milan si registra un nome nuovo in entrata. Secondo Radiomercato, i rossoneri sarebbero pronti a strappare al Genoa Tino Costa.

Il centrocampista argentino, arrivato sotto la Lanterna proprio con l’aiuto del club del presidente Berlusconi, non ha iniziato in maniera esaltante la sua avventura in Italia: una manciata di (buoni) minuti all’esordio e poi l’infortunio al retto femorale che lo terrà fuori per una quarantina di giorni. Giorni di lavoro in palestra e di riflessione perchè sul ragazzo di Buenos Aires potrebbe essere il sostituto di Nigel De Jong il cui futuro a Milano è tutt’altro che scontato. L’olandese ha il contratto in scadenza a giugno e non sembra intenzionato a fare sconti sull’attuale ingaggio (circa 3,5 milioni all’anno): pretese che potrebbero precludere il rinnovo in rossonero. Costa ha caratteristiche molto diverse, ma in una squadra dal tasso tecnico tutto sommato non eccelso l’esperienza e i “piedi buoni” di un trentenne di caratura internazionale potrebbero fare comodo.

Leggi anche: