Calciomercato Milan, i rossoneri trattano Widmer dell’Udinese?

Tra i tanti rinforzi di cui il Milan ha bisogno uno di questi è il ruolo di terzino. Quest’anno, il club di Aldo Rossi ha spesso fatto ricorso in questo ruolo a quello sinistro al talentuoso De Sciglio, mentre a quello destro ad Abate. Con l’avvento di Seedorf, gli interpreti sono stati cambiati completamente, con De Sciglio che passa dal ruolo sinistro a quello destro e l’accantonamento di Abate per Emanuelson.

Nella rosa a questi tre si aggiunge Costant che trova sempre meno spazio e che alla fine della stagione è destinato a lasciare per nuovi lidi. Proprio per questo motivo, urgono interpreti nuovi in questo delicato ruolo e il nome che ultimamente circola in radiomercato è l’ultimo terzino che ha giocato contro il Milan, Widmer dell’Udinese.

Il giocatore ha ben impressionato, tanto da indurre gli uomini mercato rossoneri a fare un sondaggio nel suo entourage. Giovane svizzero con un ottima corporatura (182 per 79 kg), capace di giocare su tutte e due le fasce e con una ottima corsa può giocare benissimo in una difesa a quattro e come esterno di centrocampo in un 3-5-2, un bel prospetto. Il problema, come sempre è il contratto che scade nel 2016 e cosa più ardua è quello di trattare con l’Udinese bottega sempre molto cara, ma con cui si hanno dei buoni rapporti, abbassando semmai le loro pretese attraverso qualche contropartita tecnica di loro gradimento per regalare il primo rinforzo al nuovo Milan 2014/2015.

Leggi anche — > Calciomercato Milan, il riscatto di Poli è una priorità