Calciomercato Milan: ipotesi scambio Abate-Van der Wiel col Psg

La dirigenza rossonera continua la caccia ai giovani talenti in vista della prossima sessione di mercato. Per quanto riguarda il reparto difensivo, secondo il sito Milannews.it , il Milan sarebbe sulle tracce di Gregory Van der Wiel, terzino destro cresciuto nell’Ajax ed attualmente di proprietà del Paris Saint Germain che si è assicurato il giovane talento nell’ultimo giorno della sessione di calciomercato estivo del 2012 per circa 6 milioni di euro.

L’esterno 25enne, vincitore del premio Talento olandese dell’anno nel 2010, non è ancora riuscito a mettersi in luce e pare non rientrare nei piani dell’attuale tecnico, Laurent Blanc, nonostante le 22 partite disputate la scorsa stagione sotto la guida di Carlo Ancelotti.

Secondo le ultime indiscrezioni, il suo procuratore Mino Raiola, avrebbe proposto al Paris Saint Germain di metterlo sul mercato con l’opzione del prestito con diritto di riscatto. D’altro canto il club parigino vorrebbe garantirsi un suo degno sostituto e tra Sagna, Dani Alves e Debuchy spunta anche il nome di Ignazio Abate.

Ignazio abate

I rossoneri potrebbero infatti utilizzare Abate come eventuale pedina di scambio e portare Van der Wiel a Milanello nella prossima sessione di mercato invernale e mettere in atto uno scambio tutto firmato Raiola nonostante la dirigenza rossonera avesse recentemente dichiarato una chiara volontà di dire addio al procuratore e al suo clan.

Leggi anche -> Milan, che fine ha fatto il giovane Vergara?

Leggi anche -> Milan, si riduce lo spazio per Birsa?

Leggi anche -> Pallone d’Oro africano: un rossonero in finale