Calciomercato Milan: Lindegaard possibile successore di Abbiati?

In vista del prossimo mercato di gennaio la dirigenza rossonera lavora all’inevitabile avvicendamento fra i pali. Con la quasi certezza dell’addio di Marco Amelia e Christian Abbiati che probabilmente verrà lasciato libero a scadenza di contratto, il futuro della porta rossonera è ad oggi unicamente in mano al giovane Gabriel.

La lista dei portieri sui cui il Milan aveva puntato il mirino risulta ad oggi pero’ abbastanza scarna con Julio Cesar sempre più tentato dall’offerta del Manchester City e il polacco Wojchech Szczesny fresco di rinnovo di contratto coi Gunners.

Recenti voci di mercato avevano indicato in Federico Marchetti il possibile sostituto di Abbiati, che sarebbe potuto arrivare a Milanello nell’ottica di un ipotetico scambio con Giampaolo Pazzini. Voce però smentita da Beppe Bozzo, agente dell’estremo difensore della Lazio, che dichiara di non essere a conoscenza di nessuna offerta pervenuta nei confronti del suo assistito e che considera lo scambio Marchetti-Pazzini una strada assolutamente non percorribile.

Nelle ultime ore spunta però una pista inglese. Il Daily Star parla, infatti, di un crescente interesse del Milan nei confronti di Andres Lindegaard, portiere danese attualmente in forza al Manchester United.  L’estremo difensore 29enne pare essere in rotta con David Moyes, nuovo ct del club inglese, che non gli garantirebbe ampi spazi in squadra a favore del primo portiere De Gea.

In cerca di maggiore continuità, Lindegaard potrebbe dunque valutare eventuali offerte di altri club e ad oggi, oltre all’interesse del Milan, c’è da registrare un presunto interesse anche da parte della Juventus.

Leggi anche -> Che fine ha fatto Vergara?

Leggi anche -> Mercato Milan: Zappacosta l’erede di Abate?

Leggi anche -> Giocatori Milan: ci sarà spazio per Birsa a gennaio?