Calciomercato Milan, Mexes: rinnovo pronto e ingaggio spalmato?

A 32 anni e dopo tre stagioni in cui ha vinto solo uno scudetto ed una Supercoppa Italiana, Philippe Mexes sembra essere arrivato al bivio della sua esperienza in rossonero. Il Milan, infatti, sembra intenzionato a mettere il roccioso difensore davanti ad una scelta.

Il cachet del francese risulta ben al di sopra del recente tetto massimo degli ingaggi imposto dal presidente Silvio Berlusconi. Mexes percepisce infatti 4 milioni a stagione con il contratto che è in scadenza nel giugno prossimo. I dirigenti rossoneri quindi starebbero pensando di proporgli un prolungamento del contratto di un anno, atto più che altro a spalmare il suo lauto ingaggio che scenderebbe a 2.5 milioni fino a giugno 2016.

La palla ora passa nelle mani di Mexes che deve scegliere se accettare questa proposta o rescindere consensualmente il suo contratto avendo l’opportunità quindi di accasarsi altrove a costo zero. Molto però dipenderà anche dal riscatto di Rami che, dopo l’arrivo di Alex, toglierebbe a Mexes un’altra possibilità verso il posto da titolare al centro della difesa milanista nella prossima stagione.

Leggi anche: