Calciomercato Milan, per Baselli è duello con l’Inter

E’ tempo di derby a Milano e non solo in vista della dodicesima giornata. Milan e Inter, infatti, hanno un comune obiettivo di mercato e questo potrebbe accendere una disputa che avrebbe fine a gennaio. Il giocatore oggetto dei desideri delle società milanesi è Daniele Baselli, centrocampista dell’Atalanta che in questa prima parte della stagione ha mostrato interessanti qualità tecniche.

Baselli è stato, in realtà, uno degli obiettivi dell’Inter nella scorsa sessione di calciomercato, obiettivo svanito a seguito della mancata cessione di Kuzmanovic che ha impedito ai nerazzurri di intavolare una trattativa con l’Atalanta. La società nerazzurra non sembra aver mollato la preda e vorrebbe portare Baselli nella Milano nerazzurra a giugno.

L’interesse del Milan, però, ha complicato le cose. I rossoneri hanno necessità di rinforzare il proprio centrocampo e Baselli è uno di quei giocatori che la società rossonera ha inserito nella lista degli acquisti di gennaio. La concorrenza dell’Inter non impensierisce eccessivamente il Milan, l’ostacolo più ostico da superare è relativo al lato economico dell’operazione. L’Atalanta valuta il cartellino di Baselli intorno ai 10 milioni di euro, doppia cifra che i rossoneri non possono permettersi di versare. Tuttavia, come testimoniato già dall’affare Bonaventura la scorsa estate, il Milan non si lascia fermare da questi “dettagli” e cercherà di lavorare su questo fronte e trovare un punto d’incontro con l’Atalanta.

Leggi anche: